Enneagramma e personalità

La conturbante Lolita di Kubrick, il cinico Monsieur Verdoux di Chaplin, l’indifferente Victor Sjöstrom del Posto delle fragole,
l’arrogante Al Pacino dello Scarface di De Palma, l’ipocondriacLibro_webo Woody Allen di Hollywood Ending.Spesso scaturiti da romanzi, altre volte da episodi realmente accaduti e comunque sempre, in qualche modo, dal mondo profondo del regista, dello sceneggiatore e soprattutto dell’attore: i personaggi dei film sono rappresentazioni a tutto tondo dei tipi umani, i cui aspetti caratteriali vengono accentuati e resi ancora più sfaccettati dalla fisicità degli interpreti, dalla colonna sonora, dall’ambientazione e dalla presenza di una storia che può essere virtualmente rivista all’infinito. Da sempre il cinema ha avuto rapporti ravvicinati con il profondo.

Ha attinto a piene mani alla quasi coetanea psicoanalisi, si è intersecato con gli archetipi junghiani e si è servito di studi di psicologia e mitologia per la costruzione dei personaggi. In questo libro per la prima volta, e a buon titolo, il cinema si fa spunto e strumento di analisi per comprendere più a fondo l’enneagramma e il suo significato. Questa figura geometrica ormai piuttosto diffusa nella cultura occidentale – spesso, anzi, oggetto di schematizzazioni semplicistiche – sembra in realtà avere origini antichissime ed essere scrigno di conoscenze profonde sulla psicologia umana. Introdotta in Occidente da G. I. Gurdjieff, ha ricevuto i contributi fondamentali di Oscar Ichazo e di Claudio Naranjo, ed è soprattutto sulla ‘psicologia degli enneatipi’ da quest’ultimo elaborata che si basa il presente studio.
Nove punti inscritti all’interno di un cerchio rappresentano le nove tipologie di personalità fondamentali che a loro volta, intersecandosi con le tre grandi aree delle personalità (istintuale, emotiva e mentale), generano ventisette sottotipi. Dopo un’ampia trattazione delle ventisette tipologie, gli autori portano ad esempio due film per ogni sottotipo, esaminando i tratti caratteriali dei personaggi corrispondenti con una sistematicità e un acume che non tolgono però leggerezza alla narrazione.

Enneagramma e Personalità. Tipi e Sottotipi nei personaggi dei film

Per gli articoli e le schede che parlano del libro: Recensioni e articoli